Come presentare domanda graduatorie terza fascia ATA 2021

Home » Scuola » Emergenza Coronavirus: il Ministero dell’Istruzione ha annunciato ulteriori indicazioni su alcuni punti specifici

Emergenza Coronavirus: il Ministero dell’Istruzione ha annunciato ulteriori indicazioni su alcuni punti specifici

Permangono problemi aperti su istruzione degli adulti, convitti, qualifiche professionali. In arrivo la proroga dei termini per l’approvazione del conto consuntivo.

07/03/2020
Decrease text sizeIncrease  text size

Dopo l’emanazione della nota 278 del 6 marzo 2020, con le disposizioni applicative della Direttiva 1 del 25 Febbraio 2020 del Ministro della Pubblica Amministrazione, il Ministero dell’Istruzione ha annunciato ulteriori specifiche indicazioni da parte delle Direzioni competenti per i seguenti punti:

  • istruzione in carcere;
  • convitti ed educandati;
  • CPIA;
  • proroga scadenza conto consuntivo 2019;
  • titoli di qualifica professionale. 

Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti

I chiarimenti, richiesti e sollecitati dalla FLC CGIL in accordo con le altre organizzazioni sindacali, sono necessari al fine di applicare in tutti i luoghi di lavoro le disposizioni idonee a tutelare l’utenza e il personale stesso, salvaguardare la validità dei percorsi di istruzione e formazione professionale, rendere effettuabili gli adempimenti amministrativi garantendo condizioni di sicurezza e di qualità.

In vista delle nuove disposizioni, confermiamo la nostra disponibilità a collaborare responsabilmente con il Ministero dell’Istruzione per affrontare e superare l’emergenza epidemiologica e consentire al più presto la ripresa di tutte le attività, osservando tempi e modalità idonee a garantire i diritti di tutti.