Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Scuola » Esami di Stato I ciclo: la prova nazionale anticipata al 16 giugno 2016

Esami di Stato I ciclo: la prova nazionale anticipata al 16 giugno 2016

Per evitare la concomitanza con le operazione propedeutiche all’eventuale turno di ballottaggio delle elezioni amministrative.

27/05/2016
Decrease text sizeIncrease  text size

Con ordinanza ministeriale 316 del 23 maggio 2016 il MIUR ha spostato la prova scritta a carattere nazionale, nell’ambito dell’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione relativo all’anno scolastico 2015/2016, per tutto il territorio nazionale e esclusivamente per la sessione ordinaria, dal 17 giugno, al 16 giugno 2016, con inizio alle ore 8:30. Lo spostamento è stato deciso per evitare sovrapposizioni con le operazioni propedeutiche all’eventuale turno di ballottaggio, previsto per il 19 giugno 2016, delle elezioni amministrative nelle regioni a statuto ordinario. Confermate le date delle due sessioni suppletive della prova nazionale, indicate nell’ordinanza ministeriale 15/2015: 22 giugno e 2 settembre 2016.

La FLC CGIL si sta battendo da tempo affinché la prova nazionale venga eliminata dall’esame del I ciclo.