Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Finanziamenti alle scuole: informativa MIUR su assegnazione MOF 2013/2014

Finanziamenti alle scuole: informativa MIUR su assegnazione MOF 2013/2014

Rinviato a martedì 15 ottobre il confronto per assegnare un primo acconto alle scuole. La FLC preme per l’invio tempestivo dei fondi

10/10/2013
Decrease text sizeIncrease  text size

L'informativa del MIUR

Oggi 10 ottobre 2013 si è svolto un incontro di informativa al MIUR su un’ipotesi di assegnazione alle scuole del fondo per il miglioramento dell’offerta formativa ( MOF) 2013/2014.

Il Ministero intende assegnare alle scuole un quota parte di circa un terzo (circa 330 milioni di euro) della disponibilità complessiva (984 milioni di euro) in attesa che arrivi la certificazione delle economie (30%) da parte del MEF derivanti dai tagli agli organici effettuati dal Piano Gelmini- Tremonti.

Tutto ciò in considerazione del fatto che, non da parte della FLC, è stata di nuovo posta in connessione la questione degli scatti di anzianità, questa volta del 2012 (350 milioni di euro), con l'utilizzo delle risorse del Fondo d'Istituto. Da ciò l'idea del Miur, anche per le nostre pressioni affinché si mettano le scuole nella condizione di avviare la contrattazione integrativa, di inviare un anticipo dell'intero Mof.

La nostra posizione

Il riconoscimento degli “scatti di anzianità” del 2012, tuttora bloccati dalla manovra Tremonti del 2009, sono un diritto dei lavoratori della scuola. Ma questa operazione non può intaccare l’integrità del Fondo per il Miglioramento dell’Offerta Formativa (MOF), unica posta finanziaria di cui dispone la scuola dell’autonomia per la progettazione di istituto.

Crediamo che la soluzione per il pagamento degli scatti possa e debba essere cercata nei bilanci Mef che, dal 2008, continua ad incamerare le cospicue provvidenze derivanti dagli ingiusti e pesanti tagli operati dalle diverse finanziarie a danno della scuola pubblica.

La FLC ha tutto l’interesse a fare trasparenza sull’esatta consistenza delle economie extra Mof utilizzabili per pagare gli scatti di anzianità maturati nel 2012. Al contrario siamo indisponibili, come già avvenuto lo scorso anno, ad un ulteriore taglio a danno del MOF.

Abbiamo comunque sollecitato il MIUR ad operare in modo trasparente e tempestivo per l’invio almeno dei primi 4/12 del MOF.

Tutto ciò in attesa che la commissione paritetica Miur/Mef che dovrebbe riunirsi nei prossimi giorni ci faccia conoscere l’entità delle economie disponibili realizzate per effetto dei tagli di organico.

Le scuole hanno bisogno di poter contare su una base certa di risorse per programmare e contrattare le attività indispensabili per il funzionamento della scuola. Ulteriori rinvii sarebbero insostenibili e negativi per la qualità della didattica.

Il prossimo incontro è previsto per martedì 15 ottobre alle ore 15.00.