Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Finanziamenti alle scuole: qualcosa per le spese di personale. Ancora niente per il funzionamento

Finanziamenti alle scuole: qualcosa per le spese di personale. Ancora niente per il funzionamento

Più trasparenza nell'assegnazione della singola rata, ma i conti non tornano.

17/02/2009
Decrease text sizeIncrease  text size

In arrivo i fondi per le spese di personale, per i corsi di recupero e per le ditte di appalto.

In tutto 746.520.000,00 di euro (491.520.000,00 di euro per spese di personale, 200.000.000,00 di euro riferite al 2008 per contratti di forniture del servizio di pulizia e altre attività ausiliarie, 55.000.000,00 di euro per recupero debiti formativi) per dare una boccata di ossigeno alle casse scolastiche.
Le scuole potranno visualizzare la composizione della singola rata attraverso il SIDI.

Con disponibilità 30 aprile sarà assegnata un'ulteriore tranche per spese di personale. Tutto questo risulta dalla nota 1014 del Miur del 6 febbraio 2009 (come rettificata dall'avviso dell'11 febbraio).

Molto positiva, come da noi chiesto ormai da tempo immemorabile, l'operazione trasparenza a favore delle "voci di spesa finanziate". Ma i fondi non sono sufficienti per il funzionamento.

Attendiamo che gli impegni presi nell’incontro del 12 febbraio durante il sit in organizzato dal nostro Sindacato siano tutti rispettati.

Roma 17 febbraio 2009