Come presentare domanda graduatorie terza fascia ATA 2021

Home » Scuola » FLC Cgil, CISL Scuola e UIL Scuola contro i tentativi di regionalizzazione del sistema scolastico del Friuli Venezia Giulia

FLC Cgil, CISL Scuola e UIL Scuola contro i tentativi di regionalizzazione del sistema scolastico del Friuli Venezia Giulia

FLC Cgil, CISL Scuola e UIL Scuola chiedono al Presidente del Consiglio e al Ministro della P.I. chiarezza sugli impegni assunti, il 21 dicembre 2007, in merito al trasferimento delle competenze in materia d’Istruzione alla Regione Friuli Venezia Giulia.

11/01/2008
Decrease text sizeIncrease  text size

Il 21 dicembre 2007, dopo una lunga gestazione, è stato sottoscritta una Intesa, tra il Governo e la Regione Friuli Venezia Giulia, che prevede l’adozione di una serie di misure e interventi strutturali riguardanti lo sviluppo economico del territorio. Tra gli impegni assunti congiuntamente è stato previsto un percorso per il trasferimento dallo Stato alla Regione delle competenze in materia d’Istruzione.

Le Segreterie nazionali della FLC Cgil, della CISL Scuola e della UIL Scuola, con una lettera al Presidente del Consiglio e al Ministro della P.I., hanno ribadito la propria contrarietà a qualsiasi ipotesi di regionalizzazione del sistema scolastico del F.V.G. e chiedono al Governo una presa di posizione che smentisca eventuali interpretazioni del protocollo sottoscritto in questo senso.

Roma, 11 gennaio 2008