Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Graduatorie permanenti appello al Consiglio di Stato. Lo stato dell'arte

Graduatorie permanenti appello al Consiglio di Stato. Lo stato dell'arte

Il Ministero della pubblica istruzione ha ricevuto ufficialmente la notifica della sentenza del Tar Lazio contro le fasce delle graduatorie permanenti.

27/04/2001
Decrease text sizeIncrease  text size

Il Ministero della pubblica istruzione ha ricevuto ufficialmente la notifica della sentenza del Tar Lazio contro le fasce delle graduatorie permanenti. Ha perciò potuto avviare la procedura per appellarsi al Consiglio di Stato, sul cui merito era già al lavoro l'Ufficio per il contenzioso. La richiesta è stata inviata quindi all'Avvocatura dello Stato, alla quale è stata inviata anche la richiesta di un parere circa la continuazione delle operazioni di nomina. Nell'attesa di questo parere, dell'avvio della procedura d'appello e della sospensiva del Consiglio di Stato, il Ministero farà pervenire una nota ai provveditori per impedire pause di attesa nelle operazioni di nomina e per garantirne comunque la prosecuzione.

Roma, 27 aprile 2001