Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Istituti tecnici e professionali: 18.364 le firme raccolte per la loro valorizzazione

Istituti tecnici e professionali: 18.364 le firme raccolte per la loro valorizzazione

La raccolta delle firme l’appello per la valorizzazione degli istituti tecnici e professionali si è conclusa e a giorni le firme verranno consegnate alla Presidenza della Repubblica.

25/03/2004
Decrease text sizeIncrease  text size

La raccolta delle firme l'appello per la valorizzazione degli istituti tecnici e professionali si è conclusa e a giorni le firme verranno consegnate alla Presidenza della Repubblica. Insieme ai promotori dell'appello, di cui pubblichiamo il messaggio di ringraziamento, esprimiamo la nostra soddisfazione per il successo che l'iniziativa ha riscontrato, raccogliendo migliaia di consensi.

Roma, 25 marzo 2004

 

Sono 18.364 le firme del personale della scuola raccolte contro l'ipotesi di scorporo degli istituti tecnici e professionali dal sistema scolastico nazionale.

Le firme saranno consegnate a giorni alla presidenza della Repubblica.

I promotori ringraziano tutti i firmatari e quanti si sono adoperati per raccogliere firme. L'alta adesione del mondo della scuola conferma il dissenso e la contrarietà sia al progetto di scorporo che al progetto di devolution scolastica.

I promotori dell'appello

Omer Bonezzi, presidente Proteo Fare Sapere
Emanuela Cerutti, responsabile di Fuoriregistro.
Diana Cesarin, segretaria nazionale MCE Movimento Cooperazione Educativa
Domenico Chiesa, presidente nazionale CIDI Centro Iniziativa Democratica Insegnanti
Dario Cillo, direttore di Edscuola
Vittorio Cogliati Dezza, presidente Lega ambiente-formazione
Gigliola Corduas, segretaria nazionale Fnism Federazione Nazionale Insegnanti scuola media
Mariangela Prioreschi- presidente nazionale AIMC Associazione Nazionale Maestri Cattolici

Tag: fnism