Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Scuola » L’elemento perequativo di nuovo in busta paga da febbraio 2019

L’elemento perequativo di nuovo in busta paga da febbraio 2019

Con la medesima rata sarà recuperato anche quanto spettante a gennaio 2019.

30/01/2019
Decrease text sizeIncrease  text size

NoiPA ha comunicato che a partire dallo stipendio del mese di febbraio 2019 ai lavoratori di Scuola e Afam saranno attribuite le somme relative all'elemento perequativo comprensive degli arretrati non erogati nel mese di gennaio.

Viene così correttamente ripristinato un elemento retributivo previsto dal CCNL 2016-2018 e che la Legge di Bilancio 2019 ne ha garantito la prosecuzione.