Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Scuola » Mobilità scuola 2019/2020: firmato il nuovo CCNI per il triennio 2019-2022

Mobilità scuola 2019/2020: firmato il nuovo CCNI per il triennio 2019-2022

Cancellati gli ambiti e la chiamata diretta. La FLC CGIL ha firmato il contratto forte del mandato ricevuto dagli iscritti durante le assemblee.

06/03/2019
Decrease text sizeIncrease  text size

Mercoledì 6 marzo 2019 è stato sottoscritto in via definitiva il nuovo Contratto collettivo nazionale integrativo (CCNI) riguardante la mobilità di tutto il personale della scuola, docente, educativo ed ATA, per il triennio 2019/2020, 2020/2021 e 2021/2022. Scarica il testo del CCNI.

Speciale mobilità | Calendario delle scadenze
Guida alla presentazione delle domande
Presentazione delle domande in sintesi

Si tratta di un contratto acquisitivo che demolisce definitivamente i principali capisaldi della legge 107/15 come la “chiamata diretta” e la titolarità su ambito dei docenti.

La FLC CGIL ha sottoscritto il contratto con un ampio mandato della categoria che nella consultazione sull’ipotesi del 31 dicembre 2018 si è espressa positivamente con un larghissimo consenso (97%), confermando la valutazione positiva dei gruppi dirigenti.

Nella giornata di ieri sono state comunicate le date di scadenza previste nella “bozza” di OM illustrata ai sindacati. Leggi la notizia.
Il CCNI ha vigenza triennale ma, è bene ricordare, la possibilità di presentare domanda rimane garantita ogni anno.