Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

Home » Scuola » Oltre il Curriculum dello studente: ripensare la scuola partendo da una diversa cultura valutativa degli apprendimenti

Oltre il Curriculum dello studente: ripensare la scuola partendo da una diversa cultura valutativa degli apprendimenti

Rivedi la diretta video della tavola rotonda organizzata dalla FLC CGIL.

25/05/2021
Decrease text sizeIncrease  text size

Un’approfondita riflessione sui temi della valutazione attorno all’occasione di dibattito aperta dall’introduzione del Curriculum dello Studente si è tenuta martedì 25 maggio 2021 sulla nostra pagina Facebook.

Introdotta da Graziamaria Pistorino, Segretaria nazionale FLC CGIL, la tavola rotonda ha visto la partecipazione di Beppe Bagni, Presidente Nazionale CIDI, Dario Missaglia, Presidente nazionale Proteo Fare Sapere, Elisabetta Nigris, Docente di progettazione didattica e valutazione all’Università Bicocca di Milano e Coordinatrice del gruppo di lavoro per le Linee guida sulla valutazione della scuola primaria. Le conclusioni sono state affidate a Francesco Sinopoli, Segretario generale FLC CGIL.

È stata avviata una discussione che il nostro sindacato intende rilanciare nel dibattito pubblico sul senso della valutazione come elemento fondante dell’attività di insegnamento, sulla funzione assegnata al sistema di istruzione e sulla sua missione costituzionale.