Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Scuola » Organici scuola 2017/2018: i sindacati chiedono una soluzione politica per docenti e ATA

Organici scuola 2017/2018: i sindacati chiedono una soluzione politica per docenti e ATA

FLC CGIL, Cisl Scuola e Uil Scuola chiedono un incontro urgente al Miur.

08/05/2017
Decrease text sizeIncrease  text size

Stabilità e adeguatezza degli organici docenti, educatori e ATA sono partite che necessitano di un impegno politico ai massimi livelli. Per queste ragioni FLC CGIL, Cisl Scuola e Uil Scuola chiedono un incontro urgente e invitano il Miur a non procedere unilateralmente, posto che l’informativa sindacale dello scorso 4 maggio è stata totalmente insoddisfacente e non supportata da alcuna documentazione.

________________

Roma, 8 maggio 2017

Alla dott.ssa Sabrina Bono
Capo di Gabinetto

Alla dott.ssa Rosa De Pasquale
Capo Dipartimento per il sistema educativo
di istruzione e formazione

Alla dott.ssa Maria Maddalena Novelli
Direttore generale per il Personale scolastico

MIUR

Oggetto: Richiesta di incontro politico sull’organico docenti e Ata a.s. 2017-2018.

FLC CGIL, CISL scuola e UIL scuola RUA, alla luce anche dell’informativa del tutto carente ed insoddisfacente che c’è stato in data 4 maggio c.m., chiedono un incontro urgente sul tema degli organici sia del personale docente, che del personale Ata, per il 2017/2018.

Nelle more le scriventi OO.SS. chiedono che l’amministrazione non proceda all’emanazione di atti senza la dovuta informazione preventiva nei termini previsti dall'art. 5 del Ccnl.

In attesa di riscontro alla presente, si porgono cordiali saluti.

FLC CGIL
Francesco Sinopoli

CISL Scuola
Maddalena Gissi

UIL Scuola RUA
Pino Turi