Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Permessi retribuiti docenti e ATA per il diritto allo studio (150 ore) anno 2020

Permessi retribuiti docenti e ATA per il diritto allo studio (150 ore) anno 2020

È interessato il personale della scuola a tempo indeterminato o con contratto a tempo determinato. La domanda va presentata entro il 15 novembre.

04/11/2019
Decrease text sizeIncrease  text size

Riguarda la concessione di permessi retribuiti per l’anno solare 2020, finalizzata a consentire la frequenza di corsi di studio nella misura massima di 150 ore individuali. Destinatario è il personale docente, educativo e ATA, compresi gli insegnanti di religione cattolica, sia in servizio ad orario intero che in part-time.

Ai sensi del CCNL 2016/2018 articolo 22 comma 4 b4, sono i Contratti Integrativi Regionali a definire le tipologie dei corsi, la ripartizione delle quote tra frequenza/esami/studio libero, l’ordine di priorità in base al quale vengono graduate le domande, regolando altresì una possibile scadenza diversa da quella consueta del 15 novembre, oppure prevedendo particolari disposizioni per rispondere a specifiche esigenze.

Il numero di permessi accordabili non può superare il 3% dell’organico in servizio a livello provinciale (DPR 395/1988).

Per la modalità di inoltro della domanda, occorre fare riferimento alle comunicazioni degli Uffici Scolastici Regionali, di norma pubblicate su loro sito istituzionale.