Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

Home » Scuola » Personale Ata: concorso 24 mesi

Personale Ata: concorso 24 mesi

Un foglio excel per calcolare il punteggio

23/02/2006
Decrease text sizeIncrease  text size

In questi giorni molti precari ata sono alla prese con la compilazione della domanda del concorso per soli titoli. Per facilitare questa operazione abbiamo predisposto un foglio excel per calcolare il punteggio che completa il pacchetto di materiali pubblicato alcuni giorni fa.

Ecco alcuni suggerimenti per un suo corretto utilizzo:

  • vanno riempite esclusivamente le celle colorate di verde

  • vanno utilizzati distinti fogli di calcolo per ogni profilo per cui si chiede l'inserimento/aggiornamento in graduatoria

  • nel riquadro "servizi 1" vanno indicati soltanto i servizi prestati presso le scuole statali con contratto di lavoro a tempo determinato/indeterminato nello specifico profilo o in quello immediatamente superiore

  • nel riquadro "servizi 2" vanno indicati soltanto i servizi prestati presso le scuole statali con contratto di lavoro a tempo determinato/indeterminato in profili diversi da quello richiesto (ad esempio chi chiede l'inserimento nella graduatoria di assistente amministrativo in questo riquadro indicherà il servizio come insegnate/educatore/collaboratore scolastico, ecc)

  • nel riquadro "servizi 3" vanno indicati soltanto i servizi prestati con contratto di lavoro a tempo determinato/ indeterminato presso gli EE.LL e le Amministrazioni Statali diverse dalla scuola. In questo riquadro vanno indicati anche i servizi militare/civile non coperti da contratto di lavoro presso la scuola.

  • nei riquadri 1,2, 3, non vanno inseriti i periodi di servizi prestati come co.co.co, prestatore d'opera, esperto, ecc in quanto non sono valutabili.

  • le date, relative ai servizi (dal...... al ......) devono essere inserite così: 15 febbraio 2000 = 15-1-00 (comparirà come 15/01/2000).Inoltre le date coincidenti con l'ultimo del mese vanno inserite come da calendario (28, 29, 30 o 31).

Roma, 23 febbraio 2006