Home » Scuola » Precari » Caos graduatorie di istituto: Susanna Camusso esprime la sua preoccupazione

Caos graduatorie di istituto: Susanna Camusso esprime la sua preoccupazione

Anche la segretaria generale della CGIL interviene sul malfunzionamento del sistema informatico del MIUR che rischia di pregiudicare l'inizio del prossimo anno scolastico.

18/07/2017
Decrease text sizeIncrease  text size

Il segretario generale della CGIL Susanna Camusso ha sottolineato in una iniziativa a Reggio Emilia come le 700.000 domande per l’inserimento nelle graduatorie di istituto delle scuole siano il sintomo della mancanza di lavoro che affligge il nostro Paese. Il Ministero dell’Istruzione ancora una volta non ha saputo gestire il sistema informatico, mettendo a rischio l’inizio dell’anno scolastico.

“Dopo tutti gli annunci sul fatto che la Buona Scuola avrebbe risolto tutti i problemi, nella scuola abbiamo gli stessi problemi di prima” è la riflessione di Susanna Camusso.