Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Precari » Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie 2019/2020: integrazione per i diplomati magistrali vincitori di concorso

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie 2019/2020: integrazione per i diplomati magistrali vincitori di concorso

L’accordo prevede l’utilizzo per continuità didattica sulla medesima scuola del 2018/19 dei diplomati magistrali vincitori del concorso straordinario.

17/07/2019
Decrease text sizeIncrease  text size

Lunedì 12 luglio 2019 è stata sottoscritta una integrazione del CCNI Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie per i diplomati magistrali con vertenza ancora in atto.

La sequenza ha come obiettivo la continuità didattica per quei docenti che, individuati come vincitori dell’ultimo concorso straordinario per Infanzia e Primaria, sono destinatari di una proposta di assunzione a tempo indeterminato con decorrenza giuridica ed economica dall’a.s. 2019/20 in una sede diversa rispetto a quella di attuale servizio, anche in altra provincia: questi docenti possono richiedere, con domanda cartacea entro 2 giorni dalla nomina, l’utilizzazione sulla scuola e sul medesimo posto già occupato nell’a.s. 2018/19.

L’operazione è preliminare alle altre fasi definite dal CCNI Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie ed ha una validità transitoria solo per l’a.s. 2019/20.