Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Programma Annuale e.f. 2020, numerose disfunzionalità segnalate nel sistema informatico del MIUR

Programma Annuale e.f. 2020, numerose disfunzionalità segnalate nel sistema informatico del MIUR

Abbiamo sollecitato il Ministero dell’Istruzione a risolvere i problemi del SIDI BIS e a prorogare l’attuale termine del 30 novembre.

16/10/2019
Decrease text sizeIncrease  text size

A margine dell’incontro del 14 ottobre scorso sulle problematiche retributive della dirigenza scolastica, abbiamo segnalato all’amministrazione le numerose lamentele che ci arrivano dai dirigenti scolastici e dai DSGA sulle disfunzionalità che si stanno registrando nel sistema informatico del MIUR nella fase di migrazione dei dati dall’applicativo SIDI Area Bilancio al nuovo applicativo SIDI Area BIS (Bilancio Integrato Scuole).

Oltre a paralizzare l’attività contabile delle scuole dimensionate, in difficoltà nella predisposizione del programma annuale di transizione per il periodo settembre/dicembre 2019, le problematiche del SIDI BIS rischiano di rallentare le attività propedeutiche alla predisposizione del Programma Annuale (PA) e.f. 2020 che, come è noto, va predisposto e portato all’approvazione del Consiglio di Istituto entro il 30 novembre 2019.

A poco più di un mese da questa scadenza, abbiamo pertanto sollecitato un immediato intervento per la risoluzione di tutte le problematiche presenti nell’area BIS e, tenuto conto delle rigide tempistiche del nuovo regolamento contabile D.I. 129/2018, abbiamo chiesto all’Amministrazione di valutare la possibilità di una proroga del termine del 30 novembre, che consentirebbe alle scuole di far fronte con maggiore serenità agli adempimenti previsti.