Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Scuola » Regolamenti attuativi legge 133/08: ancora nessun confronto con le parti sociali

Regolamenti attuativi legge 133/08: ancora nessun confronto con le parti sociali

Nessun confronto con il sindacato mentre il governo sembra apprestarsi ad emanare i primi 2 regolamenti attuativi

15/12/2008
Decrease text sizeIncrease  text size

In queste ore sono state inviate alle regioni le bozze dei due regolamenti attuativi sul primo ciclo e sul dimensionamento, per i quali nessun confronto è stato mai avviato con le parti sociali.

Ribadiamo la nostra disponibilità ad un confronto vero e prima che le decisioni siano assunte sui provvedimenti sulla scuola, ma il governo pare intenzionato a proseguire da solo, sia quando presenta il verbale dei propri impegni sia quando li smentisce con i propri comportamenti.

Per quanto riguarda la scuola primaria noi ribadiamo il giudizio positivo sul modello ordinario attualmente in vigore e ne chiediamo la conferma, in modo chiaro e trasparente, fuori da sotterfugi e giochi di parole.

Confermiamo che, senza il dialogo ed il confronto, le iniziative di mobilitazione per una scuola pubblica di qualità non si fermeranno, perché la scuola reale - e noi insieme ad essa - non si farà distrarre o irretire da operazioni di facciata.

Roma, 15 dicembre 2008