Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Scuole italiane all'estero » Mobilità estero per estero: è iniziata la discussione

Mobilità estero per estero: è iniziata la discussione

Occorre sbloccare subito il meccanismo dei trasferimenti. Il prossimo incontro è fissato per il 18 giugno.

04/06/2014
Decrease text sizeIncrease  text size

L'incontro di oggi 4 giugno al MAE sulla mobilità estero per estero ha avuto carattere interlocutorio: la FLC CGIL, insieme agli altri sindacati, ha ribadito la necessità di tenere aperti la discussione e il dibattito, con l'obiettivo di trovare un accordo sulle modalità di trasferimento del personale scolastico.

Si è sottolineato ancora una volta che occorre accelerare le operazioni, salvaguardando in questo modo i diritti dei lavoratori della scuola, degli alunni e delle famiglie.

L'incontro, in cui si è discusso anche brevemente dell'accordo per il prossimo anno scolastico relativo a MOF e funzioni strumentali, è stato aggiornato al prossimo 18 giugno.

Informeremo puntualmente sugli esiti della discussione.

Tag: mae, mobilità, mof