Testo CCNL Istruzione e Ricerca

Home » Scuola » Scuole italiane all'estero » Richiesto un incontro urgente al MIUR sull’attuazione dell’intesa del 20 aprile sui requisiti per l’invio all’estero

Richiesto un incontro urgente al MIUR sull’attuazione dell’intesa del 20 aprile sui requisiti per l’invio all’estero

È necessario un serrato confronto con il MIUR per il superamento del decreto legislativo 64/2017 e il ripristino della supremazia del contratto in materia di mobilità del personale.

07/05/2018
Decrease text sizeIncrease  text size

Dopo la sottoscrizione definitiva del CCNL 2016/18 e la firma dell’Intesa del 20 aprile con il MIUR sulla mobilità professionale per l’estero è indispensabile proseguire il confronto sulla sua applicazione.

A tal fine i Segretari Generali di FLC CGIL, CISL FSUR e UIL Scuola Rua hanno chiesto un incontro urgente al Capo di Gabinetto del MIUR.

Come FLC CGIL siamo convinti che si debba tornare a regolare attraverso la negoziazione sindacale, così come prevede il CCNL vigente, tutte le misure di gestione del rapporto di lavoro all’estero e si debba porre rimedio ai danni causati dalla sua gestione unilaterale da parte del MAECI e del MIUR. La trasparenza, l’oggettività, la certezza e la tempestività nei procedimenti di assegnazione del personale deve essere ripristinata al più presto per evitare l’aggravamento delle problematiche che hanno già pesantemente condizionato lo svolgimento dell’a.s. 2017/18. I ritardi nelle nomine, l’abolizione delle supplenze, il ricorso alle ore eccedenti obbligatorie e ai contratti locali hanno infatti prodotto gravi conseguenze sulla svolgimento delle lezioni nelle scuole statali all’estero e nei corsi di lingua italiana.  Si tratta dei problemi causati dalla legge 107/2015 (la cosiddetta “buona scuola”) che avevamo già denunciato sia durante l’iter parlamentare della legge  che in occasione della sua attuazione attraverso il decreto legislativo delegato.

____________________________

Roma, 7 maggio 2018
All'Ufficio di Gabinetto della Ministra
dell'Istruzione, Università e Ricerca
MIUR

Oggetto: richiesta incontro urgente sulla destinazione all’estero del personale scolastico.

Le scriventi OO.SS. FLC CGIL, CISL FSUR, UIL Scuola RUA, dopo l’ entrata in vigoredel CCNL  2016/18 e la sottoscrizione dell’Intesa del 20 aprile u.s. sui requisiti culturali e professionali richiesti per la destinazione dei Dirigenti scolastici, dei docenti e del personale ATA alle scuole italiane all’estero, chiedono un urgente incontro per porre al confronto le proprie valutazioni in relazione all’emanazione delle disposizioni previste dal CCNL in materia di mobilità professionale per l’invio del personale scolastico all’estero.

In attesa di riscontro, si inviano distinti saluti.

I Segretari generali
FLC CGIL
CISL FSUR
UIL SCUOLA RUA