Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

Home » Scuola » Solo 32.000 immissioni in ruolo nella scuola: una quantità del tutto insufficiente

Solo 32.000 immissioni in ruolo nella scuola: una quantità del tutto insufficiente

Un comunicato del Ministero annuncia lo sblocco della procedura.

26/06/2008
Decrease text sizeIncrease  text size

Vai allo speciale Assunzioni e supplenze 2008/2009

E’ di poche ore fa la notizia che si è finalmente sbloccata, anche grazie alle nostre sollecitazioni e alle iniziative unitarie , la procedura per le immissioni in ruolo di docenti e ATA.

Con una breve nota stampa il Ministero ha comunicato che saranno previste per il 2008/2009 25.000 assunzioni di personale docente e 7.000 di personale ATA.

Si tratta di un contingente del tutto insufficiente, sia rispetto alle previsioni delle ultime leggi finanziarie che per garantire la qualità e la continuità del servizio scolastico oltre alle legittime aspettative dei lavoratori precari.

Il nostro impegno proseguirà in tutte le sedi opportune per richiedere, ancora una volta, un'adeguata copertura degli oltre 100.000 posti vacanti.

Roma, 26 giugno 2008