Inchiesta nazionale sul lavoro promossa dalla CGIL

Home » Scuola » Stipulato l'accordo integrativo per il completamento a pieno tempo del personale ex EE. LL. assunto a part-time

Stipulato l'accordo integrativo per il completamento a pieno tempo del personale ex EE. LL. assunto a part-time

Stipulato l'accordo integrativo nazionale che permette il completamento del rapporto di lavoro tramite l'utilizzazione a pieno tempo per tutto il personale ATA ex dipendente EE.LL. di ruolo assunto a tempo indeterminato a tempo parziale.

26/07/2000
Decrease text sizeIncrease  text size

Il 25 Luglio è stato stipulato l’accordo integrativo nazionale che permette il completamento del rapporto di lavoro tramite l’utilizzazione a pieno tempo per tutto il personale ATA ex dipendente EE.LL. di ruolo assunto a tempo indeterminato a tempo parziale. L’accordo da seguito ad una prima applicazione di quanto previsto dal recente contratto definito in sede ARAN riguardante l’applicazione del CCNL del comparto scuola al personale ATA degli EE.LL. transitato allo Stato ai sensi dell’art. 8 della L: 124/99.

In sede di contrattazione decentrata provinciale sono definite le modalità di utilizzazione a pieno tempo e di assegnazione alle scuole del personale in questione, relativamente alla disponibilità dei posti, per l’a.s. 2000/2001.

Roma, 26 luglio 2000

__________________________

CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO NAZIONALE CONCERNENTE LE

UTILIZZAZIONI DEL PERSONALE A.T.A. CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO

PARZIALE

L'anno 2000, il giorno 25 il mese di luglio, in Roma, presso il Ministero della Pubblica Istruzione, in sede di negoziazione decentrata a livello ministeriale,

TRA

la delegazione di parte pubblica per la negoziazione decentrata a livello ministeriale

E

i rappresentanti della delegazione sindacale, risultanti dall'allegato al presente contratto

SI CONCORDA QUANTO SEGUE

Art. unico

Utilizzazione di personale A.T. A. con rapporto di lavoro a tempo parziale

In prima applicazione dell'art. 8, comma 2 dell'accordo ARAN- OO.SS. del 20 luglio 2000 (stipulato in attuazione dell'art. 8 della legge 3 maggio 1999, n. 124), il personale A.T.A di ruolo già assunto dagli Enti Locali, con rapporto di lavoro a tempo parziale può, a domanda, essere utilizzato per l'a.s. 2000/2001, su posti di lavoro a tempo pieno dello stesso profilo, purché vi sia la relativa disponibilità di posto.

In sede di contrattazione decentrata provinciale saranno definite eventuali specifiche modalità di assegnazione e la data di scadenza di presentazione delle domande.

In riferimento all'allegato 6 del CCDN dell' 11-7-2000, tale personale sarà trattato nella fase prevista al punto 10, prima dell'assegnazione della sede provvisoria al personale neo immesso in ruolo e dopo l'assegnazione della sede al personale già di ruolo privo di sede definitiva.