Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Scuola » Terremoto in Emilia Romagna: indicazioni dal MIUR su regolarità anno scolastico ed esami di Stato

Terremoto in Emilia Romagna: indicazioni dal MIUR su regolarità anno scolastico ed esami di Stato

Il Ministero conferma la validità dell'anno scolastico e prevede prove di esame suppletive in caso di interruzione delle stesse.

01/06/2012
Decrease text sizeIncrease  text size

L'ufficio stampa del MIUR, con riferimento al terremoto in Emilia-Romagna, ha reso noto che:

  • è confermata la validità dell'anno scolastico per gli istituti che non hanno potuto rispettare il limite dei 200 giorni come già chiarito nella nota 1000/12 (vedi correlati)
  • saranno previste sessioni suppletive delle prove di esame qualora dovessero essere interrotte per eventi sismici.

Per la prova scritta a carattere nazionale INVALSI dell’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione, fissata per il 18 giugno, è prevista una sessione suppletiva il 25 giugno.

Per le prime due prove dell’esame di Stato conclusivo dei corsi di studio di secondo grado, fissate per il 20 e 21 giugno, è prevista una sessione suppletiva il 4 e il 5 luglio 2012.