Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Scuola » Vigilanza sulle scuole dell'infanzia non paritarie: emanata una nota ministeriale

Vigilanza sulle scuole dell'infanzia non paritarie: emanata una nota ministeriale

In attesa del nuovo regolamento, non sia sospesa la vigilanza sulle scuole paritarie da parte degli Uffici Scolastici regionali.

19/10/2006
Decrease text sizeIncrease  text size

E’ stata emanata dal Ministero della Pubblica Istruzione una nota di chiarimento sulle attività di vigilanza sulle scuole dell’infanzia non paritarie che a seguito della normativa approvata dalla precedente legislatura, veniva ridefinita, con immediata abrogazione delle norme in vigore.

Ma, presa questa decisione, il Ministro Moratti non ha altrettanto tempestivamente provveduto ad emanare il nuovo regolamento, creando in tal modo un vuoto che con la nota prot. n. 9521 del 17 ottobre si cerca ora di colmare, con un regime transitorio, che in sostanza ripristina le precedenti norme, in attesa del nuovo regolamento.

Chiediamo che prima di procedere alla sua definizione, ci sia un confronto con le Organizzazioni sindacali, affinché particolare attenzione sia dedicata al trattamento del personale in quelle scuole, a cominciare dall’applicazione e rispetto del Contratto nazionale di lavoro.

Roma, 19 ottobre 2006