Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

Home » Università » AFAM » AFAM: finalmente riassegnate le economie del fondo di istituto 2020

AFAM: finalmente riassegnate le economie del fondo di istituto 2020

Si tratta di 6,429 milioni di euro.

12/05/2021
Decrease text sizeIncrease  text size

Con decreto del Direttore generale per l’alta formazione artistica e musicale n. 948 del 19 aprile 2021, ma pubblicato il 12 maggio 2021, il Ministero dell’Università e della Ricerca (MUR) ha riassegnato la somma di € 6.429.581,00 alle istituzioni AFAM quale economia dell’esercizio finanziario 2020, per il pagamento dei compensi ed indennità per il miglioramento dell’offerta formativa.

Ricordiamo che a dicembre 2020 per una serie di problemi procedurali e burocratici diverse istituzioni non riuscirono a pagare per tempo il salario accessorio per le attività aggiuntive svolte dalle lavoratrici e dai lavoratori. 

Una ricostruzione della vicenda.

Nelle settimane successive la FLC CGIL ha più volte sollecitato l’amministrazione a riaccreditare le economie. In effetti quest’anno questa operazione avviene con un deciso anticipo rispetto allo scorso anno quando le economie furono accreditate con decreto direttoriale del 30 luglio 2020.

Di seguito l’elenco delle istituzioni e l’importo delle economie riassegnate, relativo al 2020

ISTITUZIONI AFAM

IMPORTO €

ACCADEMIE DI BELLE ARTI

BARI

87.965,04

BOLOGNA

186.692,65

CARRARA

113.715,09

CATANIA

31,13

CATANZARO

18.100,26

FIRENZE

255.861,24

FOGGIA

66.126,66

FROSINONE

430,15

LECCE

151.359,43

MACERATA

83.444,54

MILANO

20.027,24

NAPOLI

153.840,72

PALERMO

38.000,12

REGGIO CALABRIA

255.096,67

ROMA

25.840,30

SASSARI

1.216,10

URBINO

10.120,00

VENEZIA

132.585,17

ACCADEMIE NAZIONALI

ARTE DRAMMATICA

1.732,19

DANZA

7.639,21

CONSERVATORI DI MUSICA

ADRIA

54.491,70

ALESSANDRIA

68.402,00

AVELLINO

220.997,94

BARI

108.409,97

BENEVENTO

53.408,14

BOLOGNA

31.072,32

BRESCIA

43.578,52

CAGLIARI

197.545,13

CAMPOBASSO

34.191,76

CASTELFRANCO VENETO

104,49

CUNEO

19.474,68

COMO

11.812,12

COSENZA

313.150,31

FERMO

35.557,39

FERRARA

15.155,72

FOGGIA

82.846,97

FIRENZE

5.609,13

FROSINONE

40.529,80

GENOVA

261.709,17

L'AQUILA

50.019,79

LA SPEZIA

56.165,04

LATINA

896,83

LECCE

59.144,50

MANTOVA

2.986,43

MATERA

260.441,86

MESSINA

43.602,07

MILANO

60.061,75

MONOPOLI

145.765,70

NAPOLI

312.465,12

NOVARA

29.073,37

PADOVA

443,14

PALERMO

47.839,47

PARMA

214.932,42

PERUGIA

73.298,72

PESARO

11.666,85

PESCARA

187.435,56

PIACENZA

105.655,18

POTENZA

393.969,59

REGGIO CALABRIA

268.922,24

ROMA

42.553,85

ROVIGO

149,06

SALERNO

35.125,92

SASSARI

25.180,21

TERAMO

806,90

TORINO

33.406,58

TRAPANI

158.393,89

TRENTO

32.883,55

TRIESTE

151.970,00

UDINE

239.348,00

VERONA

46.439,42

VICENZA

42.784,93

VIBO VALENTIA

56.763,59

ISIA

FAENZA

5.114,00

PESCARA

26.004,30

TOTALE €

6.429.581,00