Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Università » AFAM » AFAM: la nota sulla mobilità del personale amministrativo e tecnico

AFAM: la nota sulla mobilità del personale amministrativo e tecnico

Il Ministero fornisce indicazioni a salvaguardia dei posti destinati alla stabilizzazione dei precari.

04/08/2016
Decrease text sizeIncrease  text size

Con la nota 10024 del 4 agosto 2016, il Ministero ha diramato indicazioni alle Istituzioni dell'AFAM al fine di acquisire, entro il 2 settembre prossimo le delibere dei Consigli di Amministrazione delle accademie e dei conservatori di musica, in merito alla situazione degli organici, alle posizioni del personale amministrativo e tecnico precario - area prima, seconda, terza ed EP1- servizio.

Questa nota, conseguente e coerente con quanto già comunicato con le note 8125 e 8127 del 20 giugno scorso, dovrebbe completare il quadro delle operazioni finalizzate a conoscere chi ha diritto alla stabilizzazione dal prossimo 1 novembre, procedere per tempo all'autorizzazione a stipulare contratti a tempo indeterminato e consolidare così gli organici delle Istituzioni in un momento assai complicato per tutte le competenze burocratico-amministrative e gestionali che sono state loro assegnate. 

Attendiamo ora di conoscere il quadro definitivo nella pagina dedicata http://AFAM.miur.it.