Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

Home » Università » AFAM » Precari » AFAM: firmato dal presidente della Repubblica il decreto sulle assunzioni di 119 unità di personale tecnico e amministrativo

AFAM: firmato dal presidente della Repubblica il decreto sulle assunzioni di 119 unità di personale tecnico e amministrativo

8 direttori amministrativi EP/2, 3 direttori di ragioneria EP/1, 4 collaboratori, 63 assistenti e 41 coadiutori.

06/05/2021
Decrease text sizeIncrease  text size

Il Presidente della Repubblica ha firmato il decreto con cui si autorizza il Ministero dell’Università e della Ricerca (MUR) ad assumere a tempo indeterminato, 119 unità di personale tecnico e amministrativo relativo all’accademico 2019/20.

La ripartizione tra i vari profili è la seguente:

n. 8 direttori amministrativi EP/2

n. 3 direttori di ragioneria EP/1

n. 4 collaboratori

n. 63 assistenti

n. 41 coadiutori.

Le nomine a tempo indeterminato avranno decorrenza dal 1° novembre 2019.

In precedenza il MUR con nota 8887 del 30 luglio aveva fornito indicazioni per la compilazione delle graduatorie per i profili di Direttore di Ragioneria, Collaboratore, assistente e coadiutori.

Le assunzioni dei direttori amministrativi sono effettuate, nell’ambito delle risorse disponibili, utilizzando la disposizione prevista dal Regolamento sull’autonomia (DPR 132/03, art. 13 comma 4) che consente l’attribuzione dell’incarico a personale dirigente di altre pubbliche amministrazioni.

La FLC CGIL chiede che si proceda con rapidità alle assunzioni non attendendo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del provvedimento.

Per le assunzioni relative al 2020/21 sarà necessario attendere la definizione della pianta organica delle istituzioni che recepisca le modifiche dell’organico effettuate in questi anni dagli istituti