Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

Home » Università » Contratto Integrativo sullo sviluppo dell’occupazione al Politecnico di Torino

Contratto Integrativo sullo sviluppo dell’occupazione al Politecnico di Torino

Valorizzazione delle risorse umane del Politecnico di Torino

13/07/2006
Decrease text sizeIncrease  text size

Le delegazioni di parte pubblica e di parte sindacale del Politecnico di Torino, partendo dal “Progetto per lo sviluppo dell’occupazione e la valorizzazione delle risorse umane del Politecnico di Torino”, siglato il 17.12.1999 hanno concordato che la linea politica di gestione delle risorse umane che l’Ateneo intende mettere a punto per il quadriennio 2005-2008 per garantire la prosecuzione delle attività che rivestono ormai carattere di stabilità, sia il reclutamento in forma stabile di competenze rilevanti.
In tale ottica, l’accordo completa, estendendola al 2008, la programmazione del fabbisogno di personale, individuando per il quadriennio 2005-2008, nell’ambito dei bisogni quantitativi e qualitativi di personale, i seguenti valori:

  • n. 138 posizioni a tempo indeterminato da ricoprire per la stabilizzazione di attività in un’ottica complessiva di Ateneo;

  • n. 55 posizioni a tempo indeterminato da destinare ad attività emergenti/innovative.

Roma, 13 luglio 2006