Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

Home » Università » Corsi di specializzazione sul sostegno didattico a.a. 2019/2010: avvio attività di formazione per i candidati idonei nei cicli precedenti

Corsi di specializzazione sul sostegno didattico a.a. 2019/2010: avvio attività di formazione per i candidati idonei nei cicli precedenti

Il provvedimento ha lo scopo di consentire l’attivazione scaglionata dei corsi nel rispetto delle precauzioni sanitarie e di distanziamento.

26/05/2020
Decrease text sizeIncrease  text size

A causa del protrarsi dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, che ha determinato l’ulteriore rinvio al mese di settembre e ottobre 2020 delle date fissate per le prove preselettive di accesso al V ciclo del TFA di specializzazione per il sostegno didattico, Il Ministero dell’Università e della Ricerca ha autorizzato, con il decreto ministeriale 94 del 25 maggio 2020, l’avvio “anticipato” delle attività formative per l’a.a. 2019/2020 per i candidati idonei, ovvero per coloro che, pur  avendo superato le prove preselettive nei cicli precedenti, non si siano iscritti o abbiano interrotto il percorso.

Il provvedimento ha lo scopo, visto il numero elevato dei partecipanti, di assicurare un avvio scaglionato dei corsi nel rispetto delle precauzioni sanitarie e di distanziamento e della normativa che prevede l’ammissione in soprannumero degli idonei, previa regolare iscrizione al V ciclo, senza la necessità di svolgere le prove di accesso.

Il corso potrà essere svolto anche utilizzando modalità a distanza per lezioni dei moduli teorici e per i tirocini indiretti.

Coloro che non intendano usufruire di tale opportunità potranno partecipare ai corsi organizzati dagli atenei al termine delle selezioni del V ciclo.