Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Università » Cosa sta avvenendo negli Atenei a proposito di Statuti

Cosa sta avvenendo negli Atenei a proposito di Statuti

Se ne discute a Roma il 17 giugno a partire dalle ore 10

14/06/2011
Decrease text sizeIncrease  text size

Dopo il seminario nazionale del 18 febbraio la FLC torna a discutere di statuti universitari.

Nella riunione, che si terrà a Roma il 17 giugno a partire dalle ore 10.00 presso l’associazione Kirner (Via Ippolito Nievo 35), si farà il punto sullo stato di avanzamento dei lavori delle varie commissioni statuto.

Ad oggi solo pochi Atenei hanno concluso l’iter previsto dalla Legge 240, ovvero  approvazione del nuovo statuto, proposto dall’apposita commissione, da parte di Senato Accademico e Consiglio di Amministrazione) e successivo inoltro al MIUR.

Da quello che sta emergendo molti sono i punti critici dei nuovi statuti.
Ci troviamo spesso di fronte ad elementi statutari che palesemente inficiano i principi di democraticità e di autogoverno che fino ad oggi hanno governato le nostre Università e questo avviene in un preoccupante clima di opacità e scarsa trasparenza delle discussioni e delle decisioni prese.

Il segretario generale della FLC, Domenico Pantaleo, ha scritto  lo scorso 8 giugno al Ministro Gelmini sollecitando appunto che fossero resi pubblici i documenti e le discussioni finalizzate alla redazione dei nuovi statuti.

Ad oggi nessuna risposta!