Testo CCNL Istruzione e Ricerca

Home » Università » Facoltà di Giurisprudenza: distribuzione del personale docente tra le tre fasce.

Facoltà di Giurisprudenza: distribuzione del personale docente tra le tre fasce.

A supporto delle affermazioni contenute nelle lettere inviate ai membri della Commissione Istruzione e della Commissione Affari costituzionali del Senato sulle singolari politiche di reclutamento seguite dalle Facoltà di Giurisprudenza, vi forniamo i dati aggiornati al 1995 sui docenti in servizio

15/03/1999
Decrease text sizeIncrease  text size

A supporto delle affermazioni contenute nelle lettere inviate ai membri della Commissione Istruzione e della Commissione Affari costituzionali del Senato sulle singolari politiche di reclutamento seguite dalle Facoltà di Giurisprudenza, vi forniamo i dati aggiornati al 1995 sui docenti in servizio.
Il dato nazionale, espresso in termini di rapporto rispettivamente tra ordinari ed associati e tra ordinari e ricercatori, è, in entrambi i casi, circa unitario. Per le Facoltà di Giurisprudenza, invece, risultano in servizio circa tre ordinari per associato e circa un ordinario per ricercatore.
Spiccano in questo quadro le sedi di Roma I e Roma II, con zero associati per entrambe.

SEDE

Ordinari

Associati

Ricercatori

Roma II

92

118

Milano

66

18

64

Napoli I

58

19

57

Bari

50

45

66

Firenze

50

6

44

Torino

46

20

43

Bologna

42

8

40

Roma II

36

35

Genova

32

13

33

Milano Cattolica

28

4

21

Siena

28

21

33

Catania

27

8

33

Padova

27

7

28

Pavia

27

5

27

Perugia

27

10

27

Pisa

27

15

28

Palermo

25

24

50

Modena

20

12

27

Ferrara

19

14

22

Messina

17

9

21

Salerno

17

15

24

Sassari

15

10

22

Teramo

14

14

25

Cagliari

13

9

22

Reggio Calabria

13

12

23

Trento

12

12

23

Trieste

12

9

9

Napoli II

9

3

4

Roma III

5

7

1

Molise

2

4

13

Pisa S.Anna

2

3

Verona

1