Testo CCNL Istruzione e Ricerca

Home » Università » Precari AFAM: richiesta immissioni in ruolo

Precari AFAM: richiesta immissioni in ruolo

Lettera OO.SS. al Direttore dell'AFAM

08/07/2005
Decrease text sizeIncrease  text size

Pubblichiamo la lettera che le Organizzazioni sindacali hanno inviato ieri al Ministro Moratti, al direttore generale dell’AFAM, ai presidenti della VII commissione di Camera e Senato e ai gruppi parlamentari con la quale si chiede, in fase di attuazione della legge delega, l’immissione in ruolo del personale precario.

Roma, 8 luglio 2005

Al Ministro MIUR
Dott.Letizia MORATTI

Al Vice Ministro MIUR
Sen.Giovanni RICEVUTO

Al Presidente VII Commissione
On. Ferdinando ADORNATO

Al.Presidente VII Commissione
Sen. Franco ASCIUTTI

Ai Capi gruppo parlamentari

Al Direttore Generale A.F.A.M
Dott. Giorgio Bruno CIVELLO

Le sottoscritte Organizzazioni Sindacali, premesso che oramai quasi il 50% del personale tecnico amministrativo delle Istituzioni dell’Alta Formazione Artistica e Musicale in servizio sui posti in organico determinati nell’anno accademico 1999/2000 risulta in situazione di precariato da vari anni;
visto il D.L. n 115 del 30/06/2005 con il quale viene data delega al Ministro dell’Istruzione Università e Ricerca per l’immissione in ruolo del personale docente e non docente del comparto scuola;
vista la necessità di assicurare, alle Istituzioni dell’A.F.A.M la funzionalità amministrativa attraverso la stabilizzazione del personale in servizio in questo delicato momento di attuazione della riforma;
vista l’inefficacia di tutte le azioni intraprese dall’Amministrazione e nonostante gli impegni assunti nel tempo dai rappresentanti governativi per giungere ad una soluzione del problema;

CHIEDONO

Che, in sede di conversione del decreto legge di cui sopra, e quindi in fase di attuazione della delega, sia prevista l’assunzione in ruolo di almeno 1000 unità di personale tecnico amministrativo e dei docenti inseriti nelle vigenti graduatorie concorsuali attualmente in servizio con contratti a tempo determinato.

Roma, 07/07/2005

FLC CGIL - CISL UNIVERSITA’ - UIL AFAM - SNALS CONFSAL- UNIONE ARTISTI UNAMS