Inchiesta nazionale sul lavoro promossa dalla CGIL

Home » Attualità » Europa e Mondo » Progetto-questionario: Educare i docenti alla diversità

Progetto-questionario: Educare i docenti alla diversità

Il Centro per la Ricerca e l’Innovazione nell’Insegnamento (CERI) nell’OCDE/OECD svolge una inchiesta per sapere quanto gli insegnanti sono preparati alla diversità nelle loro classi.

11/12/2008
Decrease text sizeIncrease  text size

Questo progetto “ Educare i docenti alla diversità” prevede un questionario per insegnanti, formatori/formatrici che ha lo scopo di identificare i problemi che essi incontrano, le strategie che mettono in atto per gestire la diversità nel loro lavoro quotidiano.

Gli attori diventano quindi essenziali per la buona riuscita del progetto.

In questo modo:

  • si offre la possibilità di contribuire all’analisi del sistema educativo e all’elaborazione delle politiche in materia;

  • si vuole informare sulla preparazione alla diversità nelle classi, sulle maggiori difficoltà e sulle strategie ritenute efficaci per gestire questa problematica.

27 paesi partecipano a questa inchiesta con la compilazione di un questionario che prende circa 10/15 minuti del vostro tempo.

Il questionario è proposto in Inglese, Francese, Tedesco e Spagnolo.

Le risposte sono anonime e ogni indicazione data sarà gestita in modo assolutamente confidenziale.

Il link è attivo fino al 17 dicembre 2008

La partecipazione diretta degli insegnanti che operano nelle classi è fondamentale per la riuscita di questo progetto, per migliorare l’azione del Centro e rappresentare la diversità nella sua realtà quotidiana e vissuta da tutti, educatori e studenti.

Per compilare il questionario cliccare su http://webnet.oecd.org

Per maggiori informazioni sul progetto www.oecd.org/edu/ted

Roma 10 ottobre 2008