Sottoscrizione Aiuta chi ci aiuta

Home » Attualità » Fondi europei 2014–2020 » Programmi operativi nazionali » PON “Per la scuola” » PON “Per la Scuola”: pubblicati gli elenchi dei progetti autorizzati relativi al potenziamento delle competenze degli adulti iscritti ai CPIA e ai corsi di secondo livello

PON “Per la Scuola”: pubblicati gli elenchi dei progetti autorizzati relativi al potenziamento delle competenze degli adulti iscritti ai CPIA e ai corsi di secondo livello

Autorizzati 197 progetti con una richiesta di finanziamenti pari a 8,85 milioni di euro. Le attività devono concludersi entro il 30 settembre 2022.

23/12/2019
Decrease text sizeIncrease  text size

L'autorità di gestione del Programma Operativo Nazionale “Per la scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020, dopo aver pubblicato con nota 36483 del 13 dicembre 2019 le graduatorie definitive dei progetti relativi all’Avviso per progetti di potenziamento delle competenze delle adulte e degli adulti iscritti presso i Centri provinciali per l’istruzione degli adulti (CPIA), comprese le sedi carcerarie, e presso le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado che hanno sedi di percorsi di secondo livello per l’istruzione degli adulti comprese le sedi carcerarie (Nota 10028 del 20 aprile 2018), con una serie di note del 19 dicembre 2019, trasmesse ai vari Uffici Scolastici Regionali, ha reso noto gli elenchi dei progetti autorizzati, ripartiti per regione.

I progetti rientrano

  • nell’ASSE I Istruzione,
  • PRIORITÀ DI INVESTIMENTO “10.iii Rafforzare la parità di accesso alla formazione permanente, per tutte le fasce di età nei contesti formali, non formali e informali aggiornando le conoscenze, le abilità e le competenze della manodopera e promuovere percorsi di apprendimento flessibili anche tramite l’orientamento del percorso professionale e il riconoscimento delle competenze acquisite.”
  • OBIETTIVO SPECIFICO “10.3 - Innalzamento del livello di istruzione della popolazione adulta, con particolare riguardo alle fasce di istruzione meno elevate.”
  • AZIONE 10.3.1 “Percorsi per adulti (in particolare per soggetti in situazione di svantaggio, analfabeti di ritorno, Inoccupati e disoccupati) finalizzati al recupero dell’istruzione di base, al conseguimento di qualifica/diploma professionale o qualificazione professionale e alla riqualificazione delle competenze con particolare riferimento alle TIC.”

 Nella Tabella che segue la sintesi dei progetti autorizzati e le risorse finanziarie previste

Regioni

Progetti autorizzati

Importo autorizzato

Nota autorizzativa

Percorsi II livello 10.3.1A

CPIA 10.3.1B

Basilicata

1

0

€ 28.889,50

36831 del 19/12/2019

Calabria

17

2

€ 586.375,50

36832 del 19/12/2019

Campania

41

6

€ 1.433.775,80

36833 del 19/12/2019

Puglia

37

5

€ 1.239.438,30

36843 del 19/12/2019

Sicilia

27

7

€ 1.096.159,00

36846 del 19/12/2019

TOTALE Regioni in ritardo di sviluppo

123

20

€ 4.384.638,10

Abruzzo

0

3

€ 140.895,00

36830 del 19/12/2019

Molise

2

1

€ 99.971,00

36841 del 19/12/2019

Sardegna

4

1

€ 151.409,10

36845 del 19/12/2019

TOTALE Regioni in transizione

6

5

€ 392.275,10

Emilia-Romagna

8

6

€ 498.782,00

36834 del 19/12/2019

Friuli-Venezia Giulia

2

3

€ 198.193,50

36835 del 19/12/2019

Lazio

11

6

€ 581.883,60

36836 del 19/12/2019

Liguria

3

3

€ 219.169,60

36837 del 19/12/2019

Lombardia

15

13

€ 1.024.667,40

36838 del 19/12/2019

Marche

3

1

€ 128.488,50

36840 del 19/12/2019

Piemonte

6

9

€ 563.636,50

36842 del 19/12/2019

Toscana

10

4

€ 464.438,20

36848 del 19/12/2019

Trentino Alto Adige

1

0

€ 22.807,50

36850 del 19/12/2019

Umbria

4

0

€ 119.823,60

36851 del 19/12/2019

Veneto

5

3

€ 251.875,50

36852 del 19/12/2019

TOTALE Regioni più sviluppate

68

48

€ 4.073.765,90

TOTALE nazionale

197

73

€ 8.850.679,10

Ad ogni scuola è stata inviata una specifica nota autorizzativa disponibile nella sezione Gestione Finanziaria, all’interno del “Sistema Informativo Fondi (SIF) 2020”, sezione “Fascicolo di Attuazione”.

La lettera di autorizzazione alle singole istituzioni scolastiche contiene indicazioni specifiche in merito all’iscrizione nel Programma Annuale secondo quanto previsto dal Decreto Interministeriale 129/2018 (Regolamento recante le istruzioni generali sulla gestione amministrativo-contabile delle Istituzioni Scolastiche).

I progetti autorizzati dovranno essere realizzati e chiusi entro il 30/09/2022.

Eventuali proroghe potranno essere concesse in via del tutto eccezionale e con motivazioni documentate dal Dirigente Scolastico.

Le Istituzioni Scolastiche si impegnano

  • ad attuare i progetti e a realizzarli nel rispetto delle disposizioni comunitarie e nazionali
  • documentare la realizzazione dei progetti nelle specifiche aree presenti all’interno del sistema informativo (GPU e SIF)
  • rendersi disponibile ai controlli e alle valutazioni previste per il PON/POC.

Il processo di finanziamento prevede l’erogazione di un acconto a seguito dell’avvio del progetto nel sistema informativo. I successivi pagamenti sono effettuati a rimborso delle certificazioni inviate, mentre il saldo viene corrisposto sulla base del rendiconto finale e alla conclusione dei controlli.