Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Attualità » Pari opportunità » Le condizioni di lavoro nella EU: la prospettiva di genere

Le condizioni di lavoro nella EU: la prospettiva di genere

Indagine Eurofound sulle tematiche delle condizioni di lavoro nell'Unione Europea.

07/10/2008
Decrease text sizeIncrease  text size

Dopo l’indagine del 2005, Eurofound ha analizzato in maniera approfondita i risultati raccolti e ha concentrato la propria attenzione su importanti tematiche connesse alle condizioni di lavoro nell’Unione Europea.

Una delle tematiche oggetto dell’analisi riguarda le analogie e le differenze riscontrate tra gli ambienti di lavoro di uomini e donne.
Lo studio ha esaminato numerosi aspetti specifici della qualità del lavoro, tra cui l’orario di lavoro, la soddisfazione professionale, la compatibilità tra vita e lavoro e le conseguenze dell’attività lavorativa sulla salute, per poter valutare le esperienze di uomini e donne in un ambiente di lavoro in continua evoluzione.

E’ stata studiata e approfondita, in modo particolare, la divisione del lavoro in base al genere, dal punto di vista della vita lavorativa e della vita privata, ed è stato fatto un resoconto delle condizioni di lavoro di uomini e donne nei 27 Stati membri della UE.

Alleghiamo una sintesi delle principali sfide poste dalla dimensione di genere sul lavoro e i principali risultati dello studio.

Roma, 7 ottobre 2008