Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Attualità » Politica e società » Riforma Costituzionale

Riforma Costituzionale

Il 17 febbraio è iniziato, nell’aula del Senato, l’esame del disegno di legge di riforma costituzionale.

21/02/2005
Decrease text sizeIncrease  text size

Il 17 febbraio è iniziato, nell’aula del Senato, l’esame del disegno di legge di riforma costituzionale.

L’opposizione ha presentato pregiudiziali di costituzionalità (Bassanini/Turroni) e sospensiva (Mancino/Villone) che sono state respinte a maggioranza.

L’opposizione ha anche protestato per l’assenza del relatore ma il Presidente della I° Commissione, Pastore, ha difeso la scelta della maggioranza di andare avanti nonostante l’esame non fosse terminato.

Scelta condivisa dal Ministro per le Riforme Calderoli, che ha raccomandato l’approvazione del testo così come uscito dalla Camera per evitare ogni lungaggine.

La discussione dovrebbe riprendere in aula nei prossimi giorni.

Roma, 21 febbraio 2004