Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Ripristinare i diritti civili e sociali nell'istituto paritario Sacro Cuore di Trento

Ripristinare i diritti civili e sociali nell'istituto paritario Sacro Cuore di Trento

Comunicato stampa di Domenico Pantaleo, Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

20/07/2014
Decrease text sizeIncrease  text size

La Ministra Giannini intervenga subito per garantire il rispetto dei diritti costituzionali nell'istituto paritario Sacro Cuore di Trento che ha licenziato un'insegnante per l'orientamento sessuale e prontamente difesa dalla FLC CGIL di Trento.

È l'ennesimo episodio di discriminazione e di violazione della dignità delle persone in Istituti paritari che colpisce tutto mondo della scuola. Il licenziamento deve essere revocato e in quell'istituto devono essere ripristinati i diritti civili e sociali. In caso contrario, oltre alle iniziative legali chiederemo di revocare i finanziamenti pubblici.