Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Sea Watch: la FLC CGIL sostiene e partecipa alle iniziative di solidarietà. Ore 18, Roma, presidio in piazza dell’Esquilino

Sea Watch: la FLC CGIL sostiene e partecipa alle iniziative di solidarietà. Ore 18, Roma, presidio in piazza dell’Esquilino

Comunicato stampa della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

27/06/2019
Decrease text sizeIncrease  text size

Roma, 27 giugno – “La FLC CCGIL sostiene la Sea Watch, i 42 migranti a bordo e il suo comandante Carola Rackete”. È quanto si legge in una nota della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.
“Parteciperemo ad ogni iniziativa di solidarietà e di lotta affinché per i 42 migranti a bordo, stremati da quindici giorni di navigazione al largo di Lampedusa e bisognosi di cure e di assistenza, vengano garantiti aiuto e un porto sicuro”. 

“La pericolosa deriva razzista del nostro Paese ci preoccupa e ci spinge a mobilitarci - conclude la nota - per questo oggi pomeriggio dalle 18, saremo in piazza dell’Esquilino a Roma per esprimere solidarietà all’equipaggio e al suo comandante e per sostenere la Sea Watch nella sua scelta di raggiungere Lampedusa nonostante i divieti. Facciamo nostre le parole di Don Lorenzo Milani e ricordiamo che ‘l’obbedienza non è più una virtù’ e alle leggi e ai divieti ingiusti, è giusto per noi disobbedire”.