Testo CCNL Istruzione e Ricerca

Home » Notizie dalle Regioni » Calabria » Reggio Calabria » "La Conoscenza libera la coscienza", se ne è discusso a Reggio Calabria

"La Conoscenza libera la coscienza", se ne è discusso a Reggio Calabria

I protagonisti della filiera della conoscenza hanno rappresentato le gravi situazioni che quotidianamente affrontano.

21/09/2010
Decrease text sizeIncrease  text size

Si è tenuto a Reggio Calabria, organizzato dalla FLC CGIL, un forum dal titolo "La Conoscenza libera la coscienza" alla presenza di docenti, dirigenti, genitori, studenti e precari.

L'iniziativa ha visto i protagonisti della filiera della conoscenza rappresentare le gravi situazioni che quotidianamente affrontano. Significativo l'intervento di Maria Scopelliti, madre di un bambino diversamente abile che ha evidenziato come il diritto allo studio non sia più l'orizzonte di riferimento dei provvedimenti legislativi di questo governo.

La discussione ha chiamato in causa le Istituzioni e i partiti politici, presenti all'iniziativa, ai quali ,al di là della solidarietà formale, è stato chiesto in che termini e quali azioni concrete si impegneranno ad assumere per la tutela della scuola pubblica.

La documentazione fotografica a questo indirizzo.