Inchiesta nazionale sul lavoro promossa dalla CGIL

Home » Notizie dalle Regioni » Marche » Ancona » Università, "Tagli per tutti, qualità per pochi", il 28 ottobre ad Ancona

Università, "Tagli per tutti, qualità per pochi", il 28 ottobre ad Ancona

Comunicato dell'assemblea del 28 ottobre all'università Politecnica delle Marche ad Ancona. Una partecipazione straordinaria.

28/10/2008
Decrease text sizeIncrease  text size

Ancona: Università Politecnica delle Marche - Davvero straordinaria la partecipazione all'assemblea indetta da RSU, FLC CGIL, CISL Università, UIL-PA-UR, Studenti lista Gulliver-UDU per oggi 28 ottobre.

Più di 1000 persone hanno gremito l'aula magna di ateneo G. Bossi e seguito con grande attenzione e partecipazione tutti gli interventi in programma, pensati principalmente per offrire tutte le informazioni nel merito dei provvedimenti del governo su università, ricerca, AFAM. E' stato espresso un giudizio unanime sulla inaccettabilità di provvedimenti pensati con l'unico scopo di tagliare la spesa, già più bassa della media europea, e senza nessun confronto né in parlamento, né con le parti sociali e tanto meno con chi nell'università, nella ricerca e nell'AFAM ci studia e ci lavora.

La prima parte dell'assemblea è stata chiusa con l'approvazione di un documento nel quale tutti i promotori dell'iniziativa hanno sintetizzato le proprie posizioni di critica e le proprie proposte su come continuare le azioni di mobilitazione, a partire dalla manifestazione del 5 novembre che gli studenti sono riusciti ad organizzare a livello regionale assieme agli altri atenei di Macerata, Camerino e Urbino. Per accogliere e ascoltare anche chi non era riuscito ad entrare la seconda parte dell'assemblea si è svolta nell'anfiteatro esterno, dove gli studenti hanno iniziato ad organizzarsi per le iniziative dei prossimi giorni.