Testo CCNL Istruzione e Ricerca

Home » Ricerca » ISPESL: la FLC ribadisce la sua posizione sul rispetto delle sentenze

ISPESL: la FLC ribadisce la sua posizione sul rispetto delle sentenze

La FLC risponde al comunicato della Segreteria nazionale CISL e ripete: le sentenze vanno rispettate e l’ISPESL ha bisogno di un vero rilancio.

04/02/2008
Decrease text sizeIncrease  text size

Per la FLC la difesa dell’ISPESL e dei suoi lavoratori è sempre stato un impegno prioritario. Oggi il Paese ha bisogno di un ente di ricerca autorevole per la sicurezza e la salute del lavoro.
Per questo non cesseremo mai di denunciare le responsabilità di un’amministrazione incapace di un vero rilancio dell’ente.

Per questo insieme con la Confederazione e, fino ad oggi unitariamente, stiamo contribuendo perché il Testo Unico sulla sicurezza sia lo strumento per fermare il dramma degli incidenti sul lavoro.

Per questo siamo costretti a rispondere alla CISL che risponde a nome dell’amministrazione dell’ISPESL alle nostre critiche.

Roma, 4 febbraio 2008

Altre notizie da: