Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Ricerca » Respinto il Contratto Ricerca Comunicato unitario

Respinto il Contratto Ricerca Comunicato unitario

Ieri la Corte dei Conti ha respinto il contratto della ricerca

14/02/2002
Decrease text sizeIncrease  text size

COMUNICATO CGIL-CISL-UIL RICERCA

Ieri la Corte dei Conti ha respinto il contratto della ricerca. Non sono note le motivazioni, ma da notizie informali parrebbero consistere nel fatto che, pur essendovi la copertura finanziaria del contratto, come certificato dal Comitato di Settore e dal Tesoro, il contratto stesso ha superato i tassi di inflazione programmata. Qualsiasi commento è superfluo.

Chiediamo al Ministro Frattini di convocare immediatamente le parti per esprimere l’assenso politico del Governo alla firma definitiva.

Chiediamo al Comitato di Settore di dare immediata indicazione all’ARAN per la sottoscrizione.

CGIL CISL UIL dichiarano sin da ora lo stato di mobilitazione nazionale dei lavoratori del comparto, invitando ad attuare ogni forma di lotta e protesta unitaria, annunciando la proclamazione dello sciopero nazionale della categoria in assenza di una chiara e sollecita risposta.

Le Segreterie Nazionali

CGIL - SNUR - CISL RICERCA - UIL PA-UR

Roma, 14 febbraio 2002