Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Scuola » Approvato il regolamento delle nuove classi di concorso

Approvato il regolamento delle nuove classi di concorso

Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera definitivo ad un provvedimento atteso da 8 anni. Ancora nessun testo disponibile.

21/01/2016
Decrease text sizeIncrease  text size

Il Consiglio dei Ministri del 20 gennaio 2016 ha approvato in seconda lettura il regolamento delle nuove classi di concorso. Ora è necessaria solo la firma del Presidente della Repubblica e la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.
Si tratta di un provvedimento atteso da 8 anni (era previsto dalla Legge 133/08) che ha avuto un iter complesso e travagliato a causa dei continui cambi di rotta del Ministero.

Anche su questa ultima bozza (non è ancora noto il testo definitivo) si sono succedute varie versioni e nei pareri del Consiglio di Stato e del Parlamento erano presenti numerose condizioni e osservazioni sia sull'impianto che nello specifico delle tabelle.

Molti dei rilievi erano presenti anche nelle osservazioni che avevamo inviato al Ministero in occasione dell'incontro tecnico del 14 settembre a cui non è seguito più alcun confronto pur avendo più volte chiesto di essere convocati sull'argomento.

Dalle dichiarazioni del Ministro Giannini si apprende che sono state accolte le osservazioni degli organi consultivi: verificheremo dal testo ufficiale che siano state corrette le storture e gli errori che avevamo puntualmente rilevato e che il provvedimento garantisca la tutela di chi già lavora nella scuola sia a tempo indeterminato che determinato e dei docenti abilitati con le vecchie regole.