Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti
Home » Scuola » Contratto FP: Incontro del 15 maggio

Contratto FP: Incontro del 15 maggio

Nella giornata di ieri, 15 maggio, è continuato il confronto per il rinnovo del CCNL: è stata definita una prima stesura di testi relativi alla parte iniziale del contratto, relativamente a: - Relazioni sindacali - bilateralità; - Osservatorio nazionale; - Contratti a termine; - Lavoro interinale.

16/05/2001
Decrease text sizeIncrease  text size

Nella giornata di ieri, 15 maggio, è continuato il confronto per il rinnovo del CCNL: è stata definita una prima stesura di testi relativi alla parte iniziale del contratto, relativamente a: - Relazioni sindacali - bilateralità; - Osservatorio nazionale; - Contratti a termine; - Lavoro interinale.

Si è cominciato ad affrontare il tema dell'orario di lavoro, argomento sul quale si è registrata una differenza di posizioni all'interno della controparte tra chi sosteneva la necessità di un "orario potenziato" e incentivato, su base volontaria, all'interno di fasce definite nazionalmente e chi propendeva per il rinvio totale alla contrattazione regionale. Per la prossima riunione è prevista la discussione su un testo base.

Sono state inoltre consegnate alla controparte le tabelle relative al recupero dell'inflazione per il periodo 1998-2001, che dovrebbero costituire la base salariale per determinare gli aumenti del nuovo CCNL. Gli Enti si sono riservati di esaminarle e di dare risposte nel prosieguo della trattativa.

Si è convenuto di accelerare i tempi dei lavori della commissione tecnica per la revisione dei profili professionali.

Nella prossima riunione, prevista per il 30 maggio, si continuerà la discussione su orario e salario, mentre dovranno essere esaminati documenti scritti relativi all'apprendistato, al part-time e al lavoro notturno, all'organismo di conciliazione ed arbitrato e verrà effettuata una ricognizione volta ad individuare le parti della normativa che sono coperte da prescrizioni legislative per accertare se comportino o meno adeguamenti contrattuali.

Roma, 16.5.2001