Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Scuola » Costituita la Rete Nazionale dei lavoratori Precari della FLC Cgil. Ribadita la netta contrarietà alla cancellazione delle graduatorie permanenti

Costituita la Rete Nazionale dei lavoratori Precari della FLC Cgil. Ribadita la netta contrarietà alla cancellazione delle graduatorie permanenti

Nel documento finale netta contrarietà alle mancate soluzioni ai problemi del precariato nella finanziaria.

20/11/2006
Decrease text sizeIncrease  text size

Sabato 18 novembre si è formalmente costituita la Rete Nazionale dei lavoratori Precari della FLC Cgil al termine di un seminario nazionale tenutosi il 17 e 18 novembre a Frascati.

Al termine dei lavori la Rete ha approvato un documento di critica sul maxi emendamento alla Legge finanziaria approvato dalla Camera.

Nel documento si ribadisce il profondo dissenso rispetto alle soluzioni prospettate per le assunzioni e i diritti del personale precario nellascuola, nella ricerca e nell’università.

Nella giornata di lunedì pubblicheremo il testo del maxiemendamento e una serie di schede di informazione e valutazione.

Roma, 20 novembre 2006