Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Scuola » Dirigenti scolastici » Dirigenti scolastici: incontro al MIUR sul FUN 2016/2017

Dirigenti scolastici: incontro al MIUR sul FUN 2016/2017

A seguito delle continue sollecitazioni dei sindacati dell’Area V e con il solito ritardo di mesi, il MIUR convoca un incontro di informativa per il 29 marzo. Torneremo a insistere perché sulla valutazione di dirigenti scolastici si torni alla contrattazione.

23/03/2017
Decrease text sizeIncrease  text size

Il vigente CCNL dell’Area V prevede che il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e delle Ricerca entro il 31 luglio di ciascun anno ripartisca fra gli Uffici Scolastici Regionali le risorse destinate alla retribuzione di posizione e di risultato in relazione al numero di posti dei dirigenti scolastici e che tale ripartizione sia oggetto di informazione alle organizzazioni sindacali firmatarie del contratto nazionale di lavoro. 

Il MIUR è dunque in ritardo di ben otto mesi! La retribuzione di posizione parte variabile e di risultato spettante per l’anno in corso sarà conosciuta dai dirigenti, se va bene, solo alla fine dell’anno.

Verificheremo se il ritardo, come temiamo, sia ancora una volta ascrivibile al MEF e ai suoi organi di controllo che per i lavoratori manifestano spesso uno scarso rispetto.

Solo dopo l’assegnazione dei fondi agli USR sarà possibile avviare la contrattazione integrativa regionale che dovrà affrontare le problematiche connesse al rapporto fra la valutazione e la retribuzione di risultato. Sulla questione la nostra posizione è nota.

Torneremo dunque a chiedere al MIUR di avviare immediatamente un confronto sindacale che, in coerenza con l’Intesa del 30 novembre 2016, restituisca alla contrattazione il tema dei criteri e delle modalità di valutazione.