Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

Home » Scuola » Dirigenti scolastici » Ferma presa di posizione della struttura di settore dei dirigenti scolastici della FLC CGIL sull’ assalto alla sede della CGIL

Ferma presa di posizione della struttura di settore dei dirigenti scolastici della FLC CGIL sull’ assalto alla sede della CGIL

La Struttura di Settore dei dirigenti scolastici della FLC CGIL sarà presente in piazza a Roma il 16 ottobre.

15/10/2021
Decrease text sizeIncrease  text size

Nella riunione del 14 ottobre scorso l’organismo nazionale dei dirigenti scolastici ha votato il seguente  ordine del giorno: l’assalto alla sede della CGIL nazionale è stato un atto di squadrismo fascista.

La Struttura di Settore dei dirigenti scolastici respinge con forza l’attacco alla democrazia e a tutto il mondo del lavoro e testimonia l'impegno  costante della FLC CGIL a difesa dei valori costituzionali di libertà e democrazia. 

La comunità educante è il luogo della memoria antifascista e dell’esercizio quotidiano dei valori alla base della nostra carta costituzionale.

La Struttura di Settore dei dirigenti scolastici della FLC CGIL sarà presente a Roma il 16 ottobre per rappresentare, insieme a tutte le forze democratiche del Paese, un argine a difesa della democrazia e della Costituzione, contro ogni intimidazione neofascista.