Home » Scuola » Dirigenti scolastici » Un filo diretto con le scuole per la semplificazione amministrativa: parte la rilevazione della FLC CGIL

Un filo diretto con le scuole per la semplificazione amministrativa: parte la rilevazione della FLC CGIL

Le scuole potranno segnalare direttamente criticità e disfunzioni. Le segnalazioni saranno utilizzate nel confronto con il MIUR.

30/05/2017

Facendo seguito agli impegni assunti nell’incontro del 25 maggio 2017 il MIUR ha fissato al prossimo 12 giugno l’attivazione del tavolo tecnico sulla semplificazione amministrativa che si occuperà di individuare tra le “mille molestie burocratiche” che affliggono le scuole e il lavoro dei dirigenti scolastici quelle per le quali è possibile trovare soluzioni nel segno della razionalizzazione e della semplificazione amministrativa e quelle per le quali si rende necessario proporre interventi legislativi correttivi.

Al fine di effettuare una puntuale ricognizione delle problematiche presenti nelle scuole e portarle all’attenzione del tavolo, la FLC CGIL lancia una rilevazione nazionale rivolta ai dirigenti scolastici e ai DSGA che, con modalità che saranno rese note nei prossimi giorni, potranno segnalare le molestie da eliminare e le possibili soluzioni per ognuna.

Un sottile filo rosso collegherà le istituzioni scolastiche al MIUR, denunciando le mille molestie che appesantiscono il lavoro delle scuole e le distolgono dai loro compiti primari.

Attraverso la rilevazione le scuole potranno far sentire la loro voce e partecipare all’attività del tavolo. Rendiconteremo puntualmente sulle segnalazioni ricevute e sui risultati del confronto al tavolo.