Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

Home » Scuola » Ennesimo tentativo di smantellare l'obbligo d'istruzione

Ennesimo tentativo di smantellare l'obbligo d'istruzione

Dichiarazione di Domenico Pantaleo, Segretario generale della FLC Cgil.

20/01/2010
Decrease text sizeIncrease  text size

"L'emendamento approvato oggi dalla Commissione Lavoro alla Camera è l'ultimo atto dello smantellamento di un vero obbligo scolastico", questo il commento del segretario generale della FLC Cgil, Domenico Pantaleo.

L'emendamento consente di assolvere l'ultimo anno di obbligo scolastico anche in percorsi di apprendistato. "Siamo decisamente contrari. Prevedere questo - afferma Pantaleo - significa mettere in discussione l'essenza stessa dell'obbligo scolastico che va assolto nei percorsi di istruzione e formazione e non attraverso l'apprendistato che nella maggior parte dei casi si traduce in un lavoro vero e proprio dove di apprendimento c'é ben poco". La novità, tra l'altro - osserva Pantaleo - "fa il paio con quanto previsto nella riforma della secondaria superiore e cioè l'eliminazione del biennio unitario. Altro evidente segnale delle intenzioni di questo Governo rispetto all'obbligo scolastico".

Il nostro approfondimento.

Roma, 20 gennaio 2010