Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Le scuole senza soldi: la FLC Cgil chiama i Dirigenti Scolastici a manifestare il 21 aprile al Ministero

Le scuole senza soldi: la FLC Cgil chiama i Dirigenti Scolastici a manifestare il 21 aprile al Ministero

Il 21 aprile 2009 ore 11.00 i Dirigenti Scolastici davanti al Ministero chiederanno di liberare le scuole dalle catene ministeriali. Alle ore 14 conferenza stampa con i parlamentari.

20/04/2009
Decrease text sizeIncrease  text size

La FLC Cgil, continua la sua mobilitazione che in questi mesi ha visto le proteste e le proposte del nostro Sindacato, con documenti specifici, il sit in del 12 febbraio, la diffusione delle numerose segnalazioni pervenuteci dai Dirigenti Scolastici, dai Consigli di Istituto, dalle Assemblee pubbliche, contro i tagli alle risorse finanziarie destinate alle istituzioni scolastiche pubbliche.

  • Sono stati azzerati i fondi per il funzionamento amministrativo e didattico, tanto che quest’anno, nell’esercizio finanziario 2009, per la prima volta nella storia le scuole sono state costrette a fare un bilancio senza le risorse specifiche;

  • le scuole hanno già esaurito il budget per le supplenze;

  • non vengono restituiti i crediti che le scuole vantano per gli anticipi di cassa erogati per pagare le stesse supplenze e i compensi per gli esami di stato;

  • si impongono gli accertamenti fiscali obbligatori ma non si danno i soldi per pagarli.

Basta!

I Dirigenti Scolastici della FLC Cgil, in rappresentanza di tutte le Regioni d’Italia, il 21 aprile 2009 dalle ore 11.00 alle ore 14.00 si troveranno davanti al Miur per portare il grido di allarme e di angoscia delle scuole italiane lasciate senza fondi e senza supplenti.
Alle ore 14.00 nella Sala Luciano Lama della sede della FLC Cgil di Via Leopoldo Serra 31, nei pressi di Viale Trastevere, il Segretario Generale Domenico Pantaleo della FLC Cgil e i Dirigenti Scolastici incontreranno i Parlamentari in conferenza stampa.

Roma, 7 aprile 2009
_________________

Roma, 2 aprile 2009
Prot. n. 114/2009

Al Presidente
Ai Vice Presidenti
Ai Segretari
Ai Componenti
VII Commissione Permanente
Camera dei Deputati

Al Presidente
Ai Vice Presidenti
Ai Segretari
Ai Componenti
VII Commissione Permanente
Senato della Repubblica

Loro sedi

Gentile Onorevole,

Ho il piacere di invitarLa a un incontro pubblico con le forze politiche e i rappresentanti del mondo della scuola promosso dalla FLC Cgil per discutere della gravissima situazione finanziaria in cui versano le scuole.
Una situazione che sta pregiudicando la regolare erogazione del servizio scolastico, il funzionamento quotidiano, lo stesso diritto allo studio.
Mancano i fondi anche per chiamare i supplenti, sicché molte classi sono lasciate per lunghi periodi senza insegnanti in caso di assenza del titolare.
Le scuole, che vivono solo di finanziamento statale, per il 2009, non riceveranno un euro per il funzionamento amministrativo e didattico. Le stesse visite fiscali, il cui invio è diventato obbligatorio per la legge 133/2008, non hanno copertura finanziaria.
Il paradosso è che le scuole vantano crediti enormi che, secondo una relazione inviata dallo stesso MIUR al Parlamento, superano un miliardo di euro.

E’ urgente un intervento del Parlamento per restituire alle scuole serenità e certezza di finanziamento.

Per contribuire alla soluzione di questi drammatici problemi abbiamo elaborato alcune proposte sulle quali siamo molto interessati ad aprire un confronto con le forze politiche.
L’incontro si terrà il 21 aprile 2009 alle ore 14.00 in Via Leopoldo Serra n. 31 a Roma presso la Sala Luciano Lama della nostra sede nazionale.

Contando sulla Sua gradita presenza Le porgo cordiali saluti.

Domenico Pantaleo

_______________________

Roma 6 aprile 2009
Prot. n. 117/2009

Dott. Giuseppe Cosentino
Capo Dipartimento per l’Istruzione

Dott. Luciano Chiappetta
Direttore Generale
D.G. per il Personale Scolastico

Dott. Giovanni Biondi
Capo Dipartimento
Dipartimento per la Programmazione

Dott.ssa Maria Domenica Testa
Direttore Generale
D.G. per la Politica Finanziaria
e per il Bilancio

Ministero dell’Istruzione, della
Università e della Ricerca
Viale Trastevere, 76 a
00153 Roma

Oggetto: Richiesta incontro 21 aprile 2009 su mancato finanziamento e sofferenze finanziarie delle istituzioni scolastiche.

Il giorno 21 aprile 2009, di fronte al Ministero dell’Istruzione in Viale Trastevere, una rappresentanza dei Dirigenti Scolastici della FLC Cgil provenienti da tutte le regioni d’Italia porterà civilmente la sua protesta per lo stato di estremo disagio e di grave incertezza in cui è costretto ad operare tutto il Personale scolastico per il mancato trasferimento delle risorse per il funzionamento amministrativo e didattico dell’Esercizio finanziario 2009 e per la mancanza di risorse per il conferimento delle supplenze per le quali le stesse istituzioni scolastiche vantano notevoli crediti. La FLC Cgil chiederà in quella sede che vengano definite misure urgenti per dare risposte concrete a questa grave situazione.

In concomitanza con tale manifestazione si chiede un incontro con le SS.LL. circa le tematiche oggetto della dimostrazione.

In attesa di riscontro cogliamo l’occasione per porgere
Cordiali saluti.

Domenico Pantaleo