Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Precari ATA: per il Tribunale di Fermo la scadenza dei contratti su posto vacante è sempre il 31 agosto

Precari ATA: per il Tribunale di Fermo la scadenza dei contratti su posto vacante è sempre il 31 agosto

Si susseguono le sentenze favorevoli sul riconoscimento della scadenza al 31 agosto dei contratti stipulati per posti vacanti.

09/05/2008
Decrease text sizeIncrease  text size

Pubblichiamo la sentenza del Tribunale di Fermo che ha accolto il ricorso di un lavoratore ATA assunto dal Dirigente scolastico su posto vacante e che aveva avuto due contratti (nel 2005/06 e nel 2006/07) con scadenza al termine delle attività didattiche (30 giugno).

Secondo il Giudice del lavoro di Fermo per le assunzioni su posto vacante valgono solo le disposizioni previste dalla legge 124/99 e quindi i contratti devono avere scadenza il 31 agosto indipendentemente da chi conferisce la nomina.

Di conseguenza le regole previste dai regolamenti sulle supplenze sono da dichiarare disapplicate, come già era stato sancito in analoghi provvedimenti. Nella sentenza il Giudice condanna anche l'Amministrazione al pagamento delle spese.

Queste motivazioni sono ineccepibili sotto il profilo logico-giuridico e confermano la tesi della FLC che già due anni fa aveva avviato una vertenza nazionale proprio sulla durata dei contratti del personale assunto sui posti vacanti.

Roma, 9 maggio 2008